Stop alla violenza contro le donne

Home/Stop alla violenza contro le donne
Stop alla violenza contro le donne2020-07-27T11:36:10+02:00

Stop alla violenza contro donne

PROGES dice no ad ogni forma di violenza contro le donne e ad ogni forma di violenza di genere.

Nel suo agire quotidiano, PROGES promuove una cultura dell’eguaglianza, della parità dei diritti e della equità di trattamento sul posto di lavoro garantendo alle sue oltre 2.800 lavoratrici e socie (circa il 90% del totale) l’assenza di discriminazioni di genere all’interno delle proprie politiche organizzative e retributive.

Inoltre, la cooperativa si adopera per offrire un sempre più rafforzato sistema di welfare aziendale ai propri lavoratori ma soprattutto alle proprie lavoratrici, sulle quali il più delle volte ricade il difficile compito di conciliare lavoro e cura della famiglia.

PROGES ha attivato, nel corso degli anni, numerosi progetti in collaborazione con il Centro Antiviolenza di Parma e ha deciso di rinnovare e rafforzare questa collaborazione dal 2019, ospitando in occasione dell’Assemblea Generale di Soci la mostra itinerante “Com’eri vestita?”  una installazione realizzata per far riflettere sul tema della violenza sulle donne.

Gli abiti esposti rappresentano, simbolicamente, quelli indossati durante il momento in cui le donne hanno subito violenza e sono accompagnati da brevi suggestioni, esperienze e pensieri, che le vittime stesse hanno voluto condividere.

«La Cooperativa ha sempre sostenuto campagne di sensibilizzazione su questi temi – dichiara Michela Bolondi Presidente di Proges – È per questo che da oggi troverete sul sito della cooperativa i link dei centri antiviolenza dei territori in cui lavoriamo e andremo a sostenere progetti di integrazione lavorativa».

AREA DOWNLOAD

#LIBERAPUOI

AREA SOCIAL

Guarda gli articoli del progetto #liberapuoi

Torna in cima