TEATRO DUE E GRUPPO GESIN PROGES: UNA NUOVA CONVENZIONE RISERVATA AI SOCI.

Intervista a Paola Donati, Direttore di Fondazione Teatro Due e membro dell’European Theatre Convention. Tra impegno, qualità e responsabilità: le proposte per la nuova stagione 2016/2017.

Oltre 50 titoli tra nuove produzioni, spettacoli di repertorio e nuove ospitalità. Da novembre a maggio. Una ricca attività di formazione per il pubblico del teatro nel corso dell’anno. Nei 400 anni dalla morte di Shakespeare, un omaggio al più grande rappresentante del teatro con iniziative di studio e spettacolo. Due nuove produzioni di Molière: Il borghese gentiluomo e Il malato immaginario. Progetto Jaun Mayorga: un mese della stagione teatrale dedicata al drammaturgo spagnolo, che sarà anche a Parma per parlare con attori e pubblico.

Quando la rivoluzione è impossibile, rimane il teatro“. Paola Donati cita Olivier Py – regista, drammaturgo francese, direttore del Festival di Avignone – usando le sue parole per spiegare la sintesi che muove l’operare di Fondazione Teatro Due. “Qui le utopie favoriscono giorni propizi – prosegue la Donati, parlando del teatro – le forze innovatrici inventano ancora un domani, qui i propositi di pace e di equità non sono pronunciati invano. È a teatro che noi preserviamo le forze vive del cambiamento a misura d’uomo. Di fronte alla disperazione il teatro inventa una speranza che non è solo simbolica, ma esemplare, emblematica, incarnata, necessaria, dunque politica”.

E ancora: “Noi abbiamo il dovere di resistere e il dovere di insistere. Abbiamo questo dovere verso le generazioni che verranno poiché culture millenarie potrebbero essere annientate nell’arco di una sola generazione. Insistiamo, il futuro della politica o sarà culturale, o non sarà. L’educazione è la cultura che comincia e la cultura è l’educazione che continua, insistiamo”.

Da quest’anno il rapporto tra Teatro Due e Gruppo Gesin Proges è ricco di novità, anche grazie alla convenzione riservata ai soci e ai loro familiari, per l’anno 2016-2017.

Recandosi in biglietteria ed utilizzando la Tessera Socio è possibile beneficiare di sconti e vantaggi riservati, tra cui:

  1. PREZZO BIGLIETTI: INTERO € 18

  1. CARTA TEATRO 2: n°4 INGRESSI € 68

  1. CARTA NATALE TEATRO DUE: regala 2 ingressi a Teatro a 30 Euro!

La carta in vendita presso la biglietteria di Teatro Due dal 1/12/2016 fino al 13/01/2017, dà diritto all’acquisto di due ingressi a scelta fra tutti i titoli in cartellone.

Per info: Fondazione Teatro Due – Viale Basetti 12/A, Parma. Tel. 0521.230242

e-mail: biglietteria@teatrodue.org

IL CALENDARIO DEGLI SPETTACOLI:

SHAKESPEARE COME VI PIACE – dal 19 ottobre al 14 dicembre 2016
ciclo di lezioni-spettacolo a cura di Luca Fontana

LE PARADIS? NON, MERCI! – 24 e 25 novembre 2016
musiche Bruno De Franceschi
direzione artistica Gabriel Alvarez
produzione Compagnie Studio D’action Théâtrale, Théâtre Populaire Romand de La Chaux-de-Fonds, Fondazione Teatro Due

MAX GERICKE – dal 29 novembre al 4 dicembre 2016
di Manfred Karge
con Elisabetta Pozzi
traduzione e messa in scena Walter Le Moli
produzione Fondazione Teatro Due

RACCONTI DA SHAKESPEARE – dal 1 al 22 dicembre 2016
da Charles e Mary Lamb
a cura di e con Maria Paiato, Elisabetta Pozzi, Manuela Mandracchia, Sara Bertelà, Gianluca Gobbi, Ilaria Falini, Gigi Dall’Aglio, Filippo Dini, Raffaele Esposito, Roberto Abbati, Sara Putignano, Sergio Romano, Enzo Paci, Ivan Zerbinati, Orietta Notari, Bruna Rossi, Fulvio Pepe, Max Malatesta

BEFORE BREAK – 3 dicembre 2016
ideazione e coreografia Michela Lucenti
danzato e creato con Maurizio Camilli, Fabio Bergaglio, Aziz El Youssoufi, Giovanni Leonarduzzi, Michela Lucenti, Maurizio Lucenti, Alessandro Pallecchi, Emanuela Serra, Giulia Spattini, Demian Troiano, Natalia Vallebona
produzione Balletto Civile

KILLING DESDEMONA – 4 dicembre 2016
da un’idea di Michela Lucenti e Maurizio Camilli
creato con Balletto Civile e Jochen Arbeit
produzione Balletto Civile in collaborazione con Neukoellner Oper Berlino

TEATRO INGLESE CONTEMPORANEO – 3 e 4 dicembre 2016
reading di testi della nuova drammaturgia inglese mai rappresentati in Italia
a cura di Monica Nappo Kelly

WERTHER – 16 e 17 dicembre 2016
burattinai Patrizio Dall’Argine e Veronica Ambrosini
drammaturgia sonora Damiano Grasselli
produzione Teatro Medico Ipnotico e Teatro Caverna

IL MALATO IMMAGINARIO – 10, 11, 12, 13, 15, 19, 21, 25 gennaio 2017
di Molière
con Cristina Cattellani, Laura Cleri, Paola De Crescenzo, Sergio Filippa, Luca Nucera, Massimiliano Sbarsi, Nanni Tormen, Emanuele Vezzoli
regia Walter Le Moli
produzione Fondazione Teatro Due

LA LOCANDIERA – 14, 17, 18, 20, 22 e 24 gennaio 2017
di Carlo Goldoni
con Cristina Cattellani, Laura Cleri, Paola De Crescenzo, Sergio Filippa, Luca Giombi, Luca Nucera, Massimiliano Sbarsi, Nanni Tormen, Emanuele Vezzoli
regia Walter Le Moli
produzione Fondazione Teatro Due

L’ISTRUTTORIA – dal 26 gennaio 2016 all’8 febbraio 2017
di Peter Weiss
con Roberto Abbati, Paolo Bocelli, Cristina Cattellani, Laura Cleri, Gigi Dall’Aglio, Pino L’Abbadessa, Milena Metitieri, Bruna Rossi, Davide Carmarino (esecuzione musicale)
regia Gigi Dall’Aglio
produzione Fondazione Teatro Due

IL BORGHESE GENTILUOMO – dal 2 al 5 febbraio 2017
di Molière
con Filippo Dini, Orietta Notari, Sara Bertelà, Davide Lorino, Valeria Angelozzi, Ivan Zerbinati, Ilaria Falini, Roberto Serpi, Antonio Zavatteri
regia Filippo Dini
produzione Fondazione Teatro Due e Teatro Stabile di Genova

GYULA UNA PICCOLA STORIA D’AMORE – 10, 11 e 12 febbraio 2017
di Fulvio Pepe
con Ilaria Falini, Orietta Notari, Andrea Di Casa, Enzo Paci, Roberto Serpi, Nanni Tormen, Ivan Zerbinati, Alessia Bellotto, Antonio Zavatteri, Laura Cleri, Massimiliano Sbarsi
regia Fulvio Pepe

MARYAM – 17 e 18 febbraio 2017
di Luca Doninelli
in scena Ermanna Montanari
regia Marco Martinelli
produzione Teatro delle Albe/Ravenna Teatro in collaborazione con Teatro degli Incamminati

CASA DI BAMBOLA – 24 e 25 febbraio 2017
di Henrik Ibsen
con Valentina Sperlì, Danilo Nigrelli, Carlotta Viscovo, Massimo Grigò, Roberto Valerio, Debora Pino
regia Roberto Valerio
produzione Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale

FAUST UNA RICERCA SUL LINGUAGGIO DELL’OPERA DI PECHINO – 3, 4 e 5 marzo 2017
di Li Meini basato sul dramma Faust: prima parte di Johann Wolfgang Goethe
progetto e regia Anna Peschke
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione e China National Peking Opera Company

HAMELIN – 9, 10, 11, 12, 16, 19, 23 e 24 marzo 2017
di Juan Mayorga
regia Gigi Dall’Aglio
produzione Fondazione Teatro Due

TEATRO PARA MINUTOS – 14, 17, 25 e 26 marzo 2017
di Juan Mayorga
con Roberto Abbati, Cristina Cattellani, Laura Cleri, Paola De Crescenzo, Davide Gagliardini, Luca Nucera, Bruna Rossi, Massimiliano Sbarsi, Emanuele Vezzoli
regia Gigi Dall’Aglio
produzione Fondazione Teatro Due

HIMMELWEG (LA VIA DEL CIELO) – 15, 18, 21, 22 marzo 2017
di Juan Mayorga
con Roberto Abbati, Massimiliano Sbarsi, Fulvio Pepe
regia Gigi Dall’Aglio
produzione Fondazione Teatro Due

GIULIO CESARE – 29, 30, 31 marzo 2017
di William Shakespeare
con Michele Riondino
e con Silvia Costa, Andrea Fagarazzi, Riccardo Gamba, Michele Maccagno, Mariagrazia Mandruzzato, Margherita Mannino, Eleonora Panizzo, Pietro Quadrino, Stefano Scandaletti
adattamento e regia Àlex Rigola
produzione Teatro Stabile del Veneto

MEDEA – 4 e 5 aprile 2017
con Elisabetta Pozzi
regia Andrea Chiodi
produzione Fondazione Teatro Due

NON TI PAGO – 8 e 9 aprile 2017
di Eduardo De Filippo
con Carolina Rosi, Viola Forestiero, Nicola Di Pinto, Federica Altamura, Andrea Cioffi, Gianfelice Imparato, Massimo De Matteo, Carmen Annibale, Paola Fulciniti, Gianni Cannavacciuolo, Giovanni Allocca
regia Luca De Filippo
produzione Compagnia di Teatro di Luca De Filippo

CASSANDRA O DEL TEMPO DIVORATO – 11, 12, 13 Aprile 2017
di e con Elisabetta Pozzi
produzione Fondazione Teatro Due

FOOL FOR LOVE (PAZZO D’AMORE) – dal 21 al 28 Aprile 2017
di Sam Shepard
con Raffaele Esposito, Linda Caridi, Ivan Zerbinati, Roberto Abbati
regia Fulvio Pepe
produzione Fondazione Teatro Due

PLAY STRINDBERG – 6 e 7 maggio 2017
di Friedrich Dürrenmatt
con Maria Paiato, Franco Castellano, Maurizio Donadoni
regia Franco Però
produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e Artisti Riuniti

HIKIKOMORI
METAMORFOSI DI UNA GENERAZIONE, IN SILENZIO – aprile-maggio 2017
di Holger Schober
traduzione Agnese Cornelio
con Laura Cleri, Gianmarco Pellecchia
regia Vincenzo Picone
produzione Fondazione Teatro Due

AREA DOWNLOAD

SCARICA la LOCANDINA

AREA SOCIAL

Condividi questa Pagina!

Oggi siamo oltre 2800 Soci .

Tieni aggiornato su tutti i vantaggi, richiedi iscrizione alla newletter!